Archivio approfondimenti ed iniziative
approfondimenti
13 luglio 2017

Attrattori turistico culturali lombardi, nuovo bando per la valorizzazione

10

Dalla Regione € 5.000.000 per progetti integrati volti a valorizzare gli attrattori turistico-culturali della Lombardia realizzati in collaborazione tra operatori del commercio, del turismo, della cultura e della creatività.

Milano, 13 Luglio 2017 - Dai complessi archeologici alle tradizioni orali, dall'arte contemporanea alle antiche tecniche manifatturiere, sono anche le le risorse culturali che rendono la Lombardia un luogo turisticamente attrattivo, non solo favorendo le imprese del territorio, ma anche la salvaguardia di questo patrimonio materiale e immateriale.

Per incentivare la valorizzazione di tali "attrattori", Regione Lombardia - su proposta dell'Assessore alla Cultura, Cristina Cappellini, nonché dell'Assessore allo Sviluppo Economico, Mauro Parolini - ha pubblicato un nuovo bando che stanzia cinque milioni di euro per finanziare "progetti integrati" realizzati da partenariati costituiti da MPMI, professionisti nonché altri enti pubblici e privati della Lombardia, che realizzino investimenti dal valore minimo di € 100.000, che potranno ricevere fino al 70% di contributi a fondo perduto per un'agevolazione massima di € 500.000.

L'iniziativa, che si colloca nell'ambito dell'anno lombardo della cultura apertosi lo scorso maggio, costituisce indubbiamente un'opportunità per i territori regionali a maggiore vocazione turistica, dove sarà possibile ottenere agevolazioni per spese che vanno dallo sviluppo di pacchetti turistici legati al segmento del turismo culturale, alla segnaletica informativa locale, dalla realizzazione di portali internet ad altre forme di pubblicizzazione delle ricchezze culturali lombarde, realizzate anche avvalendosi di imprese creative e culturali.

«Constatiamo con piacere che la fine dell'anno del turismo lombardo non rappresenta la fine dell'attenzione della Regione per il settore turistico, che anche per il 2017 rimane il comparto economico con le migliori prospettive di crescita per la nostra Regione». Così Gianni Rebecchi, Presidente della Confesercenti Lombarda, commenta positivamente la nuova iniziativa della Giunta Maroni.

«Una tendenza costante» aggiunge il Direttore Generale, Alessio Merigo «che ha saputo capitalizzare su grandi eventi come EXPO2015 e The Floating Piers per mettere a frutto i lungimiranti investimenti compiuti dalle imprese nel corso degli anni, anche quando era d'uso inopinatamente asserire che la Lombardia non fosse una Regione attrattiva dal punto di vista turistico».

 

SCARICA IL TESTO DEL BANDO.

Vuoi maggiori informazioni?

Compila la form qui a fianco e sarai ricontattato al più presto