Novità e iniziative
approfondimenti
07 ottobre 2019

Imprese storiche verso il futuro, fino a 30.000€ per le attività storiche iscritte al registro regionale

Imprese Storiche Verso futuro

Milano, 7 Ottobre 2019 - Buone nuove per negozi, locali e botteghe storiche di Lombardia: la Regione ha infatti pubblicato i criteri di un nuovo bando per sostenere gli investimenti delle imprese con iscritte al registro delle attività storiche e di tradizione lombardo.
«Una misura che invocavamo da tempo e che confidiamo si consolidi nel tempo, per rafforzare la Legge sulle Botteghe storiche approvata dopo la nacita e le forti richieste della nostra Associazionee» commenta Luigi "Gigi" Ragno, Presidente di Botteghe Storiche di Lombardia Confesercenti, nonché titolare della storica Ditta Guenzati di Milano

Il nuovo bando consentirà alle imprese beneficiare di recuperare il 50% delle spese ammissibili sostenute per investimenti diretti a:

1) promuovere il ricambio generazionale e la trasmissione di impresa (consulenze e formazione per gli imprenditori subentranti)

2) riqualificare le unità locali dell'attività (ottimizzazione degli spazi e degli allestimenti storici, anche con acquisto di nuovi mobili e attrezzature, ovvero il rifacimento d'impianti, anche al fine di ottimizzare i consumi energetici)

3) restaurare e conservare strutture e attrezzature storiche

4) innovare processi e prodotti offerti dalle attività storiche (tra cui spese per acquisto programmi e impianti digitali, nonché sviluppo di canali per il commercio elettronico).

 

L'investimento minimo per poter accedere al finanziamento dovrà essere di € 10.000, mentre il contributo massimo non potrà in ogni caso superare gli € 30.000.

Ciascuna impresa potrà presentare una sola domanda anche in relazione a più tipologie di spese ammissibili, ovvero presentare una domanda assieme a un altro gruppo d'imprese (minimo 3, massimo 5), sostenendo un progetto comune.

Il bando definitivo, che individuerà i termini e la documentazione per la presentazione delle domande da parte delle attività storiche, dovrebbe essere pubblicato dalla Regione entro il Gennaio 2020.

Si rammenta che per poter accedere al bando occorre anzitutto essere iscritti al registro regionale delle imprese storiche di Regione Lombardia, cui possono accedere tutte le attività commerciali in sede fissa, i pubblici esercizi di somministrazione, nonché le attività artigianali con vendita al pubblico e vetrina fronte strada o accesso su pubblica via che esercitino la rispettiva attività con stessa merceologia/insegna da almeno 40 anni continuativi. Al fine di favorire la partecipazione al bando, sarà in via eccezionale possibile richiedere l'iscrizione al registro entro il prossimo 15 Gennaio.

 

Per rimanere aggiornato sul bando e per ricevere supporto nella presentazione della relativa domanda, nonché per richiedere supporto per l'iscrizione al registro regionale, compila il modulo sottostante con i dati della tua impresa!

Per restare aggiornato sull'attività di Botteghe Storiche di Lombardia - Confesercenti, segui la nostra pagina Facebook!

 

 

Vuoi maggiori informazioni?

Compila la form qui a fianco e sarai ricontattato al più presto