Novità e iniziative
approfondimenti
26 giugno 2019

Olimpiadi 2026 a Milano e Cortina: opportunità per le imprese lombarde

olimpiadi

Rebecchi: "Orgogliosi di questo successo. Continua il nostro impegno per le imprese lombarde". 

“Un risultato di cui siamo orgogliosi e in cui abbiamo creduto fin dal principio. Continueremo a lavorare al fianco delle istituzioni per realizzare al meglio l’accoglienza per le Olimpiadi invernali 2026 e per fare in modo che le imprese lombarde possano beneficiare al meglio di questa grande opportunità”. E’ questo il commento di Gianni Rebecchi, Presidente di Confesercenti Lombardia, alla luce della bella notizia dell’assegnazione delle Olimpiadi invernali del 2026 al progetto Milano-Cortina.

“Ringraziamo l’Assessore Regionale al Turismo, Marketing Territoriale e Moda e l’Assessore allo Sport e Giovani per averci dato l’opportunità di contribuire direttamente. – prosegue Rebecchi – Confesercenti ha partecipato con entusiasmo e impegno ai tavoli tecnici che hanno portato alla stesura del dossier olimpico, mettendo a disposizione il suo know-how in particolare per quanto riguarda il capitolo dell’accomodation. Ora il nostro impegno continua. Il sistema ricettivo lombardo ha l’opportunità di dimostrare tutto il suo valore, in cui crediamo profondamente. Inoltre, ci attiveremo affinché le ricadute dirette e di indotto di questo grande evento possano andare a beneficio di tutto il territorio lombardo e delle sue imprese”.

A tal proposito Rebecchi conclude con un invito: “Ci auguriamo che, fin da subito, le Amministrazioni locali e Regione Lombardia si attivino sul territorio nel giusto tempo coordinando iniziative comuni, programmate al fine di intercettare i flussi turistici tra Lombardia e Veneto in occasione delle Olimpiadi. E’ una grande opportunità: cogliamola”.

 

Vuoi maggiori informazioni?

Compila la form qui a fianco e sarai ricontattato al più presto