Digitalizzazione Commerciale: c'è il Bando StorEvolution
approfondimenti
27 settembre 2017

Pensionati, Luigi Lupi nuovo Presidente regionale FIPAC

lupi

Nel corso dell'assemblea elettiva presentate le future linee d'azione per l'Associazione.

«È con sincera gratitudine e con profondo senso di responsabilità che assumo l'incarico di Presidente regionale della Federazione Italiana Pensionati Attività Commerciali, nella consapevolezza dell'importante ruolo rivestito dalla FIPAC all'interno del sistema Confesercenti». Così Luigi Lupi, appena dopo la votazione espressa dall'assemblea che la Federazione lombarda ha tenuto alla presenza del Direttore Nazionale FIPAC, Lino Busà, nonché del Direttore Generale della Confesercenti Lombarda, Alessio Merigo.

«Il pensionamento - ha continuato Lupi - non costituisce una cesura per il rapporto tra imprenditori e Confesercenti. È infatti evidente che l'Associazione, per tutelare appieno le categorie di riferimento, si debba interessare anche della situazione di coloro che percepiscono una pensiona di anzianità o di vecchiaia, sia essa cumulata al perdurante utile di un'attività economica, ovvero l'unica fonte di reddito di un ex-imprenditore a riposo; situazioni che, in prospettiva, non possono del resto che interessare anche agli imprenditori più giovani».

Nel prosieguo dell’incontro, il Direttore nazionale ha presentato le linee programmatiche che caratterizzeranno Fipac Confesercenti dopo l’Assemblea elettiva nazionale, che si terrà a Roma il 18 ottobre: sempre più orientate a rispondere ai nuovi bisogni degli anziani, a partire dall’offerta dei servizi e, soprattutto a  proporre iniziative culturali e ricreative che rendano le persone una vera comunità.

«Una buona notizia per tutti gli Associati FIPAC - commenta Lupi - che devono poter trovare nella nostra Associazione risposte adeguate al bisogno di protezione che sempre più avvertono, anche a seguito dei tagli lineari delle risorse pubbliche destinate allo welfare».

Vuoi maggiori informazioni?

Compila la form qui a fianco e sarai ricontattato al più presto