Novità e iniziative
approfondimenti
11 ottobre 2018

Tax Credit librerie: Lombardia al primo posto

librerie

Successo per il primo anno del credito d'imposta fiscale. Presentate 1.196 domande in tutta Italia, 276 in Lombardia.

Si è conclusa la fase di presentazione delle domande per aderire al Tax Credit Librerie, il credito d'imposta fiscale riservato agli esercizi commerciali che vendono libri al dettaglio. 

Secondo i dati emanati dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali le domande presentate attraverso il sistema telematico appositamente predisposto sono state 1.196 per 1.796 librerie in tutta Italia. Una risposta soddisfacente, secondo il Ministero, per il primo anno di applicazione del Tax Credit.

A fare la parte del leone è proprio la Lombardia. Da qui è, infatti, partito il 16% delle domande presentate, per un totale di 276 esercizi, ripartiti in 150 librerie indipendenti, 80 catene, 44 franchising e 2 catene franchising. 

La fase successiva, dopo l'accettazione delle domande, sarà l'assegnazione dei 4 milioni di euro già stanziati per il 2018. I soggetti interessati riceveranno una comunicazione. Il credito d'imposta sarà calcolato sul fatturato maturato nell'esercizio finanziario dell'anno precedente, nonché sui parametri relativi alle voci di spesa. 

La legge prevede la partecipazione delle varie categorie che si occupano di vendita al dettaglio di libri. Le librerie indipendenti sono il settore che ha presentato il maggior numero di domande in tutta Italia, seguite da librerie in franchising e gruppi indipendenti.  

Vuoi maggiori informazioni?

Compila la form qui a fianco e sarai ricontattato al più presto