Novità e iniziative
approfondimenti
06 dicembre 2016

Librerie e cartolibrerie, nuova Risoluzione a sostegno della categoria

Libri Milano 021

Regione Lombardia sollecita la digitalizzazione della cedola libraria, il contrasto al commercio abusivo e la revisione della legge Levi

Milano, Martedì 6 Dicembre - il Consiglio regionale della Lombardia ha varato una nuova Risoluzione a sostegno della categoria dei librai e dei cartolibrai, muovendo da una proposta depositata all’attenzione della Commissione attività produttive dal Sindacato Italiano Librai, SIL-Confesercenti.

Piena soddisfazione viene espressa dal Vice-presidente SIL, Antonio Terzi, che aveva formalizzato la richiesta d’intervento durante un’audizione alla Commissione sollecitata dalla Confesercenti lombarda. «Con questo atto d’indirizzo la Regione assume degli importanti impegni a favore della nostra categoria: la digitalizzazione della cedola libraria costituisce un’indubbia semplificazione, sia per le famiglie che per le imprese; non meno rilevante – poi – il sollecito alla vigilanza sulle norme vigenti da parte dei Comuni e degli Istituti educativi, in considerazione delle diffuse prassi abusive; assolutamente positiva – infine – la presa di posizione sul tema della revisione della legislazione sul prezzo dei libri, che confidiamo potrà sostenere l’impegno profuso dal SIL in Parlamento, evidentemente posto a repentaglio dalle prospettive della legislatura dopo l’esito referendario».

Anche il Direttore della Confesercenti regionale, Alessio Merigo, esprime il proprio apprezzamento, ringraziando tutti i Consiglieri che hanno voluto sostenere il provvedimento, a partire dalla Vice-presidente della Commissione Attività Produttive – nonché relatrice della Risoluzione – Lara Magoni, e dagli assessori di Riferimento per l’Istruzione e lo Sviluppo economico, Valentina Aprea e Mauro Parolini.


SCARICA IL TESTO DELLA RISOLUZIONE

SCARICA IL COMUNICATO UFFICIALE

Vuoi maggiori informazioni?

Compila la form qui a fianco e sarai ricontattato al più presto